11
novembre 2015

TORTA DI MELEMELEMELE

Quando andavo all’università mi capitava spesso di passare delle notti insonni per studiare o perchè ero in ansia per gli esami.
Per rilassarmi facevo sempre una torta di mele e ogni volta cercavo di creare la versione miglior compromesso “gusto-salute”.
Ecco come è nata la mia Torta di melemelemele, che si chiama così perchè ci sono taaaaaaaaaaante mele che la rendono dolcissima e buonissima!

INGREDIENTI 

800 gr circa di mele sbucciate – suggerisco le renette
4 cucchiai di farina integrale di segale
2 cucchiai di farina 00
1 bustina di cremor tartaro- lievito non chimico
4 uova
2 cucchiai colmi di yogurt greco intero
4 cucchiai rasi di panela
la scorsa grattuggiata di 1 limone intero
2 cucchiaini colmi di cannella
una manciata di uvetta

PROCEDIMENTO
sbucciare le mele e tagliarle a dadini irregolari.
In una ciotola molto capiente unire: le uova,le farine, il cremor tartaro, lo yogurt, la scorza grattuggiata, la panela, 1 solo dei 2 cucchiaini di cannella. Amalgamare vigorosamente con un cucchiaio di legno finchè il composto non è omogeneo. Aggiungere ora le mele e mescolare dal basso verso l’alto. Il composto è pronto quando sembra che il composto non basti a coprire tutte le mele ma le mele ne sono tutte appena ricoperte.
Mettere in uno stampo di silicone e infornare a 180° per 45′.
Servire tiepida o fredda con alcuni acini di uvetta e un spolverata di cannella come decorazione.

NOTE
chi ama l’uvetta la puo’ incorporare nell’impasto e rendere il gusto più tondo con l’aggiunta di 100 gr di pinoli.

TEMPO TOTALE : 55′ di cui 45 liberi per voi!

PROVATELA E POSTATEMI QUI SOTTO LE VOSTRE TORTE!:)

Share this...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest
Contrassegnati con: , , , , , , , , , , ,
Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *