24
dicembre 2018

In forma anche a Natale – 5 consigli a portata d’azione

(tempo di lettura: 7′)

Siccome continuo ad essere sommersa dalle email, continuo a rispondere alla domanda che mi viene posta ogni giorno:

Come affrontare le feste di Natale senza perdere le buone abitudini?

Perché un momento di gioia dovrebbe trasformarsi in un problema?

Perché le occasioni per festeggiare si trasformano spesso in decine di cene, aperitivi, ritrovi, situazioni in cui il vero focus diventa il cibo, invece dello scambio di emozioni. Possiamo fare diverse cose per cambiare questa condizione! Partendo anche dal migliorare la qualità del cibo che assumiamo quotidianamente.

Lo sai che se hai carenza di magnesio è facile che tu abbia più voglia di cibi spazzatura?

Se hai una vita molto stressante è probabile che la tua esigenza di magnesio sia maggiore della tua assunzione giornaliera legata al cibo. Sintomi eclatanti possono essere: maggior attrazione per cibi spazzatura, irritabilità e sonno discontinuo. Proprio in prossimità delle feste, assicurati che la presenza di questo prezioso minerale sia garantita da un’adeguata integrazione, in modo da diminuire l’uso compensatorio del cibo. Ti spiegherò tra poco come rendere speciali i momenti in cui scegli di mangiare cose che ti piacciono davvero.
 

5 consigli a portata d’azione

  1. Gli auguri non hanno bisogno di cibo

    Le tradizioni sociali creano dei meccanismi fortissimi ai quali pensiamo di non poterci sottrarre. Ma a volte basta semplicemente essere i primi a fare qualcosa di diverso, per diventare leader di una tendenza, in questo caso particolarmente costruttiva. Crea delle occasioni di scambio legate a ritualità diversa dal cibo. Ad esempio, un pomeriggio di shopping condiviso con una o più persone a cui vuoi bene. Potete scambiarvi gli auguri mentre andate a caccia di regali. Questa occasione diventerà un ricordo prezioso di cui rievocherai le risate, la complicità, e perché no, le camminate piacevoli da un negozio all’altro.

  2. Dolci solo a colazione!

    Adori il panettone? Uccideresti per una fetta di pandoro o per una porzione di torta di riso? Se sai già che non puoi fare a meno di queste delizie durante il periodo di Natale, mettile nel momento della giornata che risulta più favorevole e meno dannoso alle richieste dell’organismo. La colazione è il momento in cui l’ambiente biochimico risulta più ben disposto ad utilizzare calorie e grassi in entrata, per convertirli in materiale energetico. Entro la fine della giornata, salvo sgarri ulteriori, avrai consumato tutto ciò che, con moderazione, hai scelto per la tua colazione.

  3. Palestra chiusa? Nessuna scusa!

    Se stai già tremando al pensiero delle vacanze, della lontananza dalla palestra, dell’interruzione della tua magica routine, nessuna paura. 15 giorni, ma anche 30, nei quali ti allenerai a corpo libero, o con gli strumenti a tua disposizione, costituiranno un cambio di modalità interessante per il tuo cervello e i tuoi muscoli. Visita questa sezione il mio canale Youtube, troverai tantissimi No Excuses Workout da cui prendere spunto. In QUESTO articolo realizzato in esclusiva per Vitaminstore troverai i dettagli che riguardano gli esercizi del video che vedi qui sotto. E’ una routine che puoi fare OVUNQUE, breve e intensa, perfetta per questo periodo.                                                                       

  4. Condividi con chi ami.

    Hai presente quel momento in cui, ad una cena programmata, arrivano portate giganti che non sai come gestire? Non mangiare sarebbe scortese, mangiare tutto annullerebbe i tuoi piani. Esiste una soluzione ideale, che fa contenti tutti. Scegli un commensale con cui condividere la tua porzione. Trasformerai un potenziale problema nell’opportunità di creare un momento memorabile con qualcuno. Non deve essere necessariamente l’amico del cuore o il tuo partner. Queste situazioni risultano straordinarie per allacciare nuove o più solide amicizie con semplici conoscenti.

  5. Programma lo sgarro.

    Ebbene sì, anche gli sgarri hanno un valore! Sapersi concedere un momento di totale appagamento, volto esclusivamente a soddisfare la gola, significa avere un equilibrio ben strutturato. Se la tua vita è integerrima, le tue abitudini consolidate e costanti, scegliere un paio di occasioni nelle quali non avere alcun controllo sarà più che mai utile. Ti permetterà di avere una motivazione speciale per allenarti al tuo meglio e mangiare al tuo meglio tutti i giorni che precedono e seguono quelle occasioni.

In questo breve video trovi il riassunto in immagini di questo articolo: fanne tesoro!

…e infine, per soddisfare la forte la richiesta di aiuto che mi è arrivata, ho creato per te un video corso gratuito di coaching, relativo alla gestione delle festività. Puoi iscriverti su www.xmaschallenge.it!

Ora hai tutto il supporto che serve, mancano solo le tue azioni. Ricorda: “Non si ingrassa da Natale a capodanno, ma da Capodanno a natale!”

Buone feste, mangia e allenati con la testa!
 

Vuoi cambiare vita? Vuoi un allenamento tagliato su di te?
Io posso aiutarti e crearlo!
Contattami subito compilando il modulo qui sotto
o scrivendomi a giovannaventura@giovannaventura.com

Il tuo nome *

Il tuo indirizzo email *

Il tuo numero di telefono (facoltativo)

Oggetto

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy policy.

PER TE SUL MIO BLOG:

Se hai trovato  utile questo allenamento, possono interessarti anche queste sezioni del mio blog:

Allenamento destinata a tecnici e a chi desidera informarsi.

No Excuses Workouts dedicata a chi cerca ispirazione per non saltare allenamenti.

Joint mobility dedicata a routine specifiche per la mobilità specifica o globale del corpo.

CERCAMI SU FACEBOOK E INSTAGRAM:

 ‪#‎fitmom‬ ‪#‎fitmominaction‬ ‪#‎beyourbestforgettherest‬ ‪#‎trainwithbrain‬

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO SUBITO!
Share this...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest
Contrassegnati con: , , , , , , , ,
Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *