25
luglio 2015

Cristina Anastasiadis

Ho iniziato ad allenarmi con Giovanna Ventura tre anni fa, alla soglia dei quarant’anni quando, in seguito a diverse vicissitudini il mio peso era di 74 kg , e sono alta 1,62 cm. Oggi, dopo molto lavoro, peso 14 kg in meno, sono rimasta alta come prima e Giovanna e’ diventata “la Gio”.

La nostra collaborazione si è trasformata con il passare del tempo, passando da un iniziale rapporto prevalentemente finalizzato alle attività svolte nel corso delle nostre sedute, ad un rapporto più intenso e completo che mi ha consentito di modificare il mio stile di vita. Mi ha insegnato molte cose sull’allenamento, sulla motivazione e sull’alimentazione, cercando sempre di rendermi autonoma.
La Gio e una persona eccezionale, sotto tutti i punti di vista; una delle sue doti più rare e’ che lei non ha paura, lavora per trasferirti le sue conoscenze senza timori.
Ti rende indipendente e lo fa perché non ha paura. Sospetto che lo faccia anche perché, in cuor sa di essere la più brava…
Oggi continuo ad allenarmi con lei, affronto la mia quotidianità in modo sereno ed efficiente, sono forte e consapevole del mio corpo e della grande fortuna che ho. Grazie Gio’.

Cristina Anastasiadis (atleta, advertisment designer, mamma)

Share this...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest
Nessun Commento

I commenti sono chiusi.